spedizione gratuita in tutta Italia!

melamminico, nobiltato, laminato: qual'è la differenza?

26/03/2013

Entrando nel mondo del mobile moderno ci si imbatte in termini tecnici o commerciali che identificano i materiali di fabbricazione.Spesso questi termini vengono confusi o usati in modo improprio. Cerchiamo di capire qualcosa di più:

Laminato e melamminico sono due rivestimenti molto simili utilizzati per nobilitare (rivestire e abbellire) un pannello di truciolare o di mdf.

Pertanto il termine 'nobilitato' più che un materiale identifica un tipo di lavorazione (pannello che viene rivestito).

Laminato e melamminico sono due rivestimenti simili tra loro (=fogli sottilissimi pressati ed impregnati di resine collanti), la differenza sostanziale è nello spessore e quindi nella resistenza: il laminato è più spesso del melamminico e quindi più resistente. Bisogna sapere che la resistenza del laminato è determinata dalla qualità dell'overlay che è lo strato protettivo più esterno. Se il laminato ha un buon overlay resiste bene anche ad acidi, ammoniaca, strofinamento.

prossimo argomento: Impiallacciato

#nobilitato #laminato #truciolare #melamminico